Loading...
Loading...
Logo Mangia e Touch

Guida al Web per imprenditori

[COMUNICARE CON I TUOI CLIENTI] Perché è utile e come può farti trovare NUOVI CLIENTI e vendere di più + 3 IDEE che puoi provare GRATIS per iniziare subito a farlo
20 luglio 2016

[COMUNICARE CON I TUOI CLIENTI] Perché è utile e come può farti trovare NUOVI CLIENTI e vendere di più + 3 IDEE che puoi provare GRATIS per iniziare subito a farlo

---------------------------------------------------------------------------

Ho scritto questo articolo abbastanza di getto dopo un paio di incontri che ho avuto negli ultimi giorni con imprenditori come te. Come promesso nel titolo, nelle prossime righe ti svelerò:

- Perché è importante comunicare con i tuoi clienti e quali risultati si possono raggiungere

- In quale modo il WEB può aiutarti a farlo

- Alcune regole da seguire su COME farlo 

 

Inoltre ti parlerò di come è nata l'idea di questo blog e della strategia di marketing che c'è dietro, per darti un esempio CONCRETO di come si possa comunicare in maniera efficace al proprio pubblico grazie al web

 

Per finire ti suggerirò 3 strategie che puoi iniziare subito ad usare GRATIS per cominicare a comunicare con il tuo pubblico! In particolare parleremo di:

- Come puoi sfruttare l'area NEWS del tuo sito web

- Quanto le newsletter siano utili anche oggi (per quanto qualcuno sostenga il contrario)

- Social Media Marketing - Oggi parliamo di Facebook!

Dunque, cominciamo!

 

Non smetterà mai di sorprendermi il puro terrore che vedo negli occhi degli imprenditori all'idea di dover comunicare con i propri clienti. Persone con cui lavoro da anni e che considero eccezionali per la determinazione con cui hanno perseguito grandi risultati, vengono prese letteralmente dal panico se si tratta di scrivere una mail o un post rivolto al proprio pubblico.

In molti casi la difficoltà arriva dalla convinzione (errata) di non aver nulla da dire. Molto spesso la loro impressione è di essere in una posizione di difficolta rispetto a concorrenti che hanno a disposizione molti contenuti da pubblicare. Oppure rispetto ad aziende appartenenti ad altri settori che possono quindi permettersi di essere "creativi" e comunicare direttamente con i proprio clienti e prospect. 

 

Per capirci, alcune frasi che ricordo chiarimente di essermi sentito dire: 

"Beh, sai, noi non possiamo mandare newsletter perché non abbiamo argomenti"

"Mi piace tantissimo come comunica quell'azienda, ma noi non possiamo farlo perché siamo un'azienda seria"

 

Il vantaggio principale della comunicazione web, è che ti permette di parlare direttamente con le persone. Tu, imprenditore, puoi comunicare direttamente con uno dei tuoi clienti.  

Una delle barriere più difficili da superare, è rendersi conto che il web è uno spazio colloquiale.

Quindi, poniamo che, per esempio, il prodotto o servizio che vuoi promuovere online abbia un target piuttosto elevato.

In questo caso la tua paranoia è portata dal fatto che, probabilmente, si tratta di persone "esigenti" e di un pubblico "particolare". Sicuramente la tua conoscenza del settore e del tuo target è n elemento fondamentale per il successo della tua comunicazione e del tuo marketing.

Questo però non significa che tu gli stia inviando un comunicato stampa. 

So benissimo che i tuoi clienti sono:

·         Il dottor Mario Rossi

·         L'amministratore delegato Giuseppe Verdi

·         Il direttore megagalattico Alessandro Bianchi

Quando tu comunichi con il tuo pubblico attraverso il web, devi però SEMPRE ricordati che stai parlando a:

·         Mario

·         Giuseppe

·         Alessandro

Non è che io questo momento ti sto dando del tu perché i tempi sono cambiati o cose del genere.

Se tu avessi telefonato qui in ufficio, avessimo fissato un appuntamento, e fossi venuto nei nostri uffici avremmo sicuramente comunicato in maniera più formale (perlomeno inizialmente). Quindi non è un discorso di tempi (io sono un tipo all'antica) ma di approccio.

Forse in questo momento stai leggendo questo post dal PC del tuo ufficio, oppure sei in pantofole sul divano di casa sul tuo divano, e lo stai leggendo sul tuo iPad.

Se hai iniziato a leggere questo articolo è perché leggendone il titolo hai intuito che potrebbe aiutarti a risolvere una problematica, dandoti degli spunti interessanti. E io sono ben felice di darti il mio punto di vista.

Tramite un contenuto che interessa a tutti e due siamo entrati in contatto.

Se non ti ho ancora convinto con questa cosa del tono colloquiale, ci provo con un ultimo esempio, un po' più pragmatico.

Questo tipo di impostazione è più efficace, ti fa seguire di più e vendere di più.

Non ci credi? Poniamo che ti arrivino lo stesso giorno 2 newsletter.

 

La prima:

---------------------------------------------

Egregio cliente,

la contattiamo per informarla che la nostra ditta, la bianchi&figli Srl ha aggiunto al proprio catalogo prodotti il nuovo SUPERMEGAMAXI 99x72 che consente di risolvere i seguenti problemi:

-a

-b

-c

....

Se desidera ricevere informazioni aggiuntive su questo prodotto può scrivere a commerciale@bianchiefigli.com

Ringraziando cordialmente

La direzione

---------------------------------------------

 

La seconda:

 

---------------------------------------------

Caro Mario,

è passato un po' di tempo dall'ultima volta che ti ho scritto: ti prometto che la prossima voltà mi farò attendere molto meno! Spero che tu stia bene. Ti scrivo perché volevo parlarti dell'ultimo arrivato nel nostro catalogo prodotti: credo possa interessarti! Parlando con i tanti clienti che ogni giorno ci scrivono, ci siamo infatti resi conto che avremmo potuto aiutarli a raggiungere i loro risultati ancora più facilmente, se fossimo riusciti ad aggiungere un paio di funzioni che ci avete suggerito in parecchi. Ebbene, dopo parecchi sforzi e un po' di fatica, ce l'abbiamo fatta! Trovi tutte le informazioni a questo link. Se ti va fammi sapere che ne pensi!

Ciao e a presto!

Glauco" 

---------------------------------------------

Quale delle due cestineresti prima?

Nel caso della prima mail andresti davvero oltre la prima riga?

O penseresti subito "che palle" per poi eliminarla in pochi secondi?

E se le leggessi tutte e due, di quale ti ricorderesti?

Quale si distingue dal mare di newsletter che riceviamo tutti i giorni? 

 

Se fai fatica a entrare in quest'ottica, ti capisco. Però guarda per esempio il caso di questo blog.

Innanzitutto se stai leggendo questo articolo significa che il fatto che ti sto dando del TU e che sto scrivendo in maniera molto informale non ti ha infastidito. Ma andiamo oltre: vorrei parlarti del PERCHE' non lo trovi fastidioso, e soprattutto del perché lo abbiamo aperto e quali sono le logiche che ci sono dietro.

L'idea alla sua base è semplice.

Tutti noi che ci stiamo lavorando, ogni settimana incontriamo svariate persone, di cui la maggior parte imprenditori. Alcune di queste persone diventano nostri clienti, altre no.

Quello di cui ci siamo resi conto è che di fatto, parlando con tantissime persone, molti concetti si ripetevano con una certa frequenza; inoltre ci siamo accorti che alcuni di essi sono generalmente molto chiari alla maggior parte degli imprenditori, altri totalmente oscuri. Per questo abbiamo deciso di condividerli con più persone possibile. Creare uno spazio più informale del sito web aziendale, dove condividere suggerimenti, riflessioni e opportunità.

Quando abbiamo iniziato questa avventura del blog, molti vecchi clienti che hanno iniziato a seguirlo ci hanno fatto domande del tipo

 

Ma non perdete troppo tempo?

Ma non rivelate i segreti aziendali?

Non è inutile scrivere a clienti che avete già acquisito?

 

No, no e no.

Comunicare con i propri clienti riguardo a problemi - soluzioni che si hanno in comune non è mai una perdita di tempo ma uno dei migliori investimenti che si possa fare.

Non riveliamo segreti aziendali, ma condividiamo con tutti gli imprenditori che lo desiderano informazioni, aggiornamenti e punti di vista che potrebbero interessargli.

Scriviamo anche per gli imprenditori che sono già nostri clienti da anni per ricordargli sempre che esistiamo, che possiamo aiutarli a risolvere tanti problemi e migliorare il loro business grazie alle web strategy di cui ci occupiamo.

Questo per noi è uno strumento di marketing.

Gli imprenditori che non conosciamo e che in rete cercano la soluzione ai loro problemi in ambito web ci trovano. Se gli articoli che leggono gli interessano, continueranno a seguirci. Se non ci contattano subito, magari lo faranno tra sei mesi quando si rendereranno conto che potremmo aiutarli. Ti rendi conto di quanto vale un potenziale cliente che arriva da te dopo aver seguito i tuoi aggiornamenti per mesi? Sicuramente un po' di più di uno che NON ci conosce, NON crede nel valore di quello che facciamo, NON capisce le logiche di cui ci occupiamo, sei d'accordo?

Certo ci saranno alcune persone che leggeranno questi articoli, magari anche con interesse ma non ci contatteranno mai. Ma non per questo il nostro è tempo sprecato. Anzi, siamo felici se possiamo aiutare qualcuno. Questi argomenti ci appassionano, sono il nostro lavoro e ne sappiamo un bel po'. PErché dovrebbe farci paura l'idea di condividerli?

Qualunque sia il tuo business, qualsiasi sia il uo settore, questa logica non cambia MAI.

 

Ti ho convinto? Se ti piacerebbe iniziare a comunicare con il tuo pubblico in modo più efficace, qui sotto trovi 3 dritte che potrebbero indirizzarti sulla giusta strada. Se invece ti piacerebbe parlarne direttamente con me, puoi contattarmi dalla sezione CONTATTI del nostro sito o scrivermi direttamente a glauco@italiamultimedia.com.

 

3 idee per iniziare a comunicare con i tuoi clienti SUBITO e SENZA SPENDERE un solo euro (ma INVESTENDO un po' del tuo tempo personale)

 

 

 

1) INIZIA AD AGGIORNARE L'AREA NEWS DEL TUO SITO ALMENO 2 VOLTE A SETTIMANA

Partiamo dall'area news del tuo sito.... 

(ce l'hai un'area news vero? Altrimenti il tuo sito web ha una grave carenza...prova a dare un'occhiata QUI e dimmi cosa ne pensi! )

 

Metà dei siti aziendali che mi capita di visitare hanno 2 news pubblicate negli ultimi 12 mesi: nella maggior parte dei casi sono una partecipazione alla fiera e gli auguri di Natale.

Niente di male, danni non ne fanno. Però:

 

Non sono di nessuna utilità ai tuoi prospect!

Non sono di nessuna utilità ai tuoi clienti!

Quindi non sono di nessuna utilità per te!

 

----------------------------------------------------------------------------------------------------

7 buoni motivi per aggiornare la sezione NEWS del tuo sito ogni settimana :

 

1.   Un sito aggiornato piace a Google

2.   Invogli gli utenti a tornare più spesso a visitare il tuo sito

3.   Invita gli utenti a iscriversi alla tua newsletter e ricevere i prossimi aggiornamenti

4.   Se scritte bene, migliorano il posizionamento del tuo sito per determinate parole chiave

5.   Puoi condividere ogni settimana nuovo materiale sui vari social e aumentare le visite al tuo sito

6.   Tutti i tuoi clienti scoprono più facilmente tutto quello che fai

7.   Proponi i tuoi prodotti/servizi nel momento dell'anno in cui sono più utili

 

Non così inutile vero?

------------------------------------------------------------------------------------------------------

Se la tua reazione in questo momento è quella della maggior parte degli imprenditori che conosco, forse ti stai già chiedendo COSA potresti scrivere visto che non hai NOVITA' da mesi

Mi permetto allora di darti una piccola dritta

Per pubblicare una news non è necessario che SUCCEDA QUALCOSA DI NUOVO!

Certo l'ideale sarebbe che tu aprissi un blog come questo: ma siccome so che ti fa ancora più paura, per ora limitiamoci all'area news. Potresti rinominare l'area news con qualcosa di più generico come "aggiornamenti" o "Seguici" in modo da poter pubblicare tutti i contenuti che vuoi.

Cerca di non cadere nella trappola dell "Oddio e ora che cosa scrivo" ed entra nell'ottica del "Wow, il mio sito ha 100 visitatori al giorno, finalmente posso comunicare ogni settimana con i miei potenziali clienti!". 

 

Ti sembra ancora di non aver nulla da scrivere? Prova a pensare:

- Se una persona che non mi conosce entra per la prima volta sul mio sito cosa mi piacerebbe fargli sapere?

- Questo prodotto del mio catalogo vende meno degli altri perché nessuno ne capisce il valore: come posso spiegarlo?

- Il servizio che offro piace molto al suo target, ma secondo me andrebbe bene anche per un'altra categoria di persone: cosa potrei dirgli per convincerli?  

 

Visto? hai già tre aggiornamenti da pubblicare sul tuo sito :) 

 

Un suggerimento banale (ma purtroppo non molto seguito): metti giù un calendario e scrivi ORA 10 aggiornamenti che pubblicherai nelle prossime 5 settimane. In 2 ore avrei fatto una cosa utile. Se per le prossime 5 settimane ti siedi davanti alla tastiera ogni giorno e per 15 minuti pensi a cosa scrivere oggi, non le scriverai mai e perderai 6 ore.

 

 

 

 

2) INIZIA OGGI STESSO A MANDARE NEWSLETTER AI TUOI CLIENTI

 

Se hai già letto qualche articolo del Blog sai già qual è il nostro punto di vista riguardo all'e-mail marketing. Se così non fosse, te lo riassumo brevemente:

Se non stai utilizzando l'e-mail marketing come strumento di business, stai facendo un errore.

Punto. Non c'è altro da dire. Non importa quanto particolare sia il tuo settore. Non importa quanto pazzeschi siano i risultati che sei stato capace di ottenere.

Tra i nostri clienti ci sono imprenditori STRAORDINARI che negli ultimi 20-30 anni partendo da zero hanno raggiunto grandi traguardi e creato imprese con bellissime storie, diventando veri e propri punti di riferimento nei vari settori.

Alcuni purtroppo ancora oggi NON utilizzano l' e-mail marketing. Più o meno per le stesse ragioni per cui probabilmente non lo fai tu:

 

·         "Non ho tempo"

·         "Ho provato una volta e non mi ha portato nessun risultato"

·         "Non so cosa scrivere"

·         "Non voglio rompere le scatole alla gente"

·         "Non so a chi mandarle"

(ragioni assolutamente SBAGLIATE e FALSE come ho spiegato  QUI)

Tutti loro, se negli ultimi anni avessero inviato regolarmente newsletter ai loro clienti e prospect, avrebbero aumentato ancora di più i loro fatturati. Non c'è una sola possibilità del contrario.

Ora, dopo avere letto questo breve paragrafo e tue reazioni possibili sono principalmente due:

 

 

Giustamente tieni la tua posizione e te ne freghi di mandare le newlsetter. Impiega tempo, fatica e non sei sicuro che  possa funzionare

 

oppure

 

Ti ho convinto, sei gasatissimo e stai già pensando a quale persona del tuo staff potresti farle scrivere

 

…ERRORE!

Le devi scrivere tu in prima persona!

Quando racconto cosa si può ottenere davvero con l'invio di newsletter fatto in un certo modo, vedo gli occhi dell'imprenditore che si illuminano. Davvero: non vede l'ora di iniziare. Però… la fatica è troppa. I risultati in quel momento lo attirano moltissimo. Ciò che deve fare per ottenerli, no. 

Invece, ripeto: Caro imprenditore, le tue newsletter devi scriverle da solo

Mi permetto di dirtelo per 2 ragioni:

1.   La prima è che non sono un imprenditore come te, ma ne incontro parecchi tutti i giorni; e molti mi confessano che si occupano in prima persona di molte attività che invece dovrebbero/vorrebbero delegare e riconoscono di tralasciare cose che in realtà sanno bene dovrebbero fare in prima persona

2.   I nostri clienti IMPRENDITORI che scrivono in prima persona tutte le settimane la loro newsletter ottengono risultati MIGLIORi di quelli che NON lo fanno. E per risultati migliori intendo:

·         Aumento delle vendite

·         Aumento del fatturato

·         Nuovi contatti tutte le settimane da prospect interessati e in target

Quindi non è che stiamo parlando di obiettivi "secondari" di "brand awarness" o altro….

--------------------------------

Ora starai pensando che ti ho fregato perché nel titolo dicevo che ti avrei dato delle idee GRATUITE per iniziare a comunicare con i clienti. Ho barato?

Un po'. Si, puoi iniziare a comunicare via mail gratis con i tuoi clienti. Puoi anche trovare delle piattaforme online che ti permettono di continuare a farlo senza spendere un euro.

Però se vuoi essere sicuro di non combinare casini, ottenere risultati e fare tutto per bene ti consiglio di visitare questa pagina

------------------------

 

 

3) APRI UNA PAGINA FACEBOOK AZIENDALE

(si, ho sottolineato pagina perché ancora adesso nel 2016 vedo spendidi PROFILI di aziende su Facebook con conseguente imprenditore che si lamenta con me che Facebook NON FUNZIONA quando il suo profilo è NOME: Pizzeria COGNOME: Bella Napoli --> Vuoi che diventiamo amici?) 

 

Tutti conosciamo Facebook. Mi pare però che molte aziende quando aprono la loro bella paginetta, perdano di vista qual è il vero obiettivo per cui TUTTI I SOCIAL NETWORK sono nati: comunicare con le persone che conosci.

Di Social Media abbiamo parlato tanto in queste pagine, e ne parleremo ancora. Se vuoi saperne di più su tutti i punti  di cui abbiamo appena parlato, trovi molti articoli, alcuni dei quali suggeriti alla fine di questa pagina.

Se ti stai chiedendo:

Cosa comunicare sui Facebook? Come farlo?

Tutto quello che hai letto finora è ancora valido. Le regole non cambiano, anzi, diventano estremamente più vere:

·         Comunica in modo informale

·         Aggiorna la tua pagina ALMENO con frequenza settimanale

·         Pubblica immagini, testi e video e vedi quali funzionano di più

MA soprattutto:

·         Scrivi dei tuoi servizi e prodotti partendo dal punto di vista dei tuoi clienti

Cioè?

Cioè non concentrarti su quanto sono belli i tuoi prodotti o servizi, da quanto tempo li produci, le loro caratteristiche tecniche.

Racconta COME hanno risolto le problematiche e i sogni dei tuoi clienti, come è entrato nelle loro vite, come lo usano tutti i giorni. Condividi i loro racconti.

Certo, puoi anche usare Facebook per comunicare a più persone le tue offerte, per portare traffico sul sito e tante altre cose interessanti.

 

Come anticipavo prima molti imprenditori sono TERRORIZZATI dall'idea di una cosa del genere. Eppure si tratta di un'occasione eccezionale di cui non dovresti avere paura

Credo che questa sia la cosa più importante.

Più importante di quanti post è giusto pubblicare a settimana, più importante del numero dei tuoi fan, più importante del commento di un cliente che ha scritto sulla tua bacheca che fai schifo.

Se ti stai chiedendo:

"Mi posso gestire da solo la pagina Facebook?"

 la risposta è senza dubbio

SI

 

Però tieni presente alcune cose:

1.   Come tutte le forme di comunicazione, puoi fare degli errori. E puoi fare dei veri e propri disastri

2.   Ci sono delle cose "tecniche" che comunque devi imparare a fare

3.   Se non ti porta risultati non ti serve a niente; se non ci dedichi tempo ed energia, non ti porta risultati

A differenza delle Newsletter, che funzionano SEMPRE e che TUTTi gli imprenditori dovrebbero utilizzre , scegliere i Social Media come strumento di marketing non sempre è la scelta migliore. Attenzione: non nel senso che non ti serve a nulla. Ma forse non è la strategia più performante per il tuo business.

In ogni caso, come sempre

Comunicare è senz'altro una scelta migliore che NON comunicare 

 

E i social media sono un modo per comunicare bene e velocemente con il tuo pubblico; e hanno la più alta probabilità che il tuo pubblico ti risponda!

Il mio consiglio è quello di provare. Se vuoi capire più in fretta se è la scelta migliore per te, qual è il social media giusto per la tua impresa, come e  cosa potresti comunicare ti consiglio di visitare questa pagina

-----------------------------------------------------------------------------------------

 

Ok, ho appena finito di rileggere quanto ho scritto e anche questa volta l'articolo è più o meno il doppio di quanto avevo in mente…quindi proviamo un po' a tirare le somme

 

IN SINTESI: Il web offre tantissime potenzialità per comunicare DIRETTAMENTE con i tuoi clienti e prospect. Puoi aprire un blog come questo, pubblicare delle news sul tuo sito, inviare neslwtter ogni settimana e scrivere sui vari social aziendali.

 

IL MIO CONSIGLIO: Cosa devi comunicare lo sai sicuramente meglio di me. Però so bene che scegliere come e quando può essere complicato. Inoltre i primi risultati possono essere scoraggianti

Quindi il mio consiglio è di metterti li e per un'ora scrivere qualcosa che vorresti condiidere con i tuoi clienti.

Se non ci riesci cerca una web agency o un'agenzia di comunicazione che possa aiutarti.

Se l'articolo ti è piaciuto e ti farebbe piacere parlarne con me puoi chiamare lo 02 20404561 o contattarci da QUI.

Grazie mille

Glauco 

 

Ti piacerebbe parlare di questi argomenti direttamente con noi? 

Ottima idea! Soprattutto se sei un IMPRENDITORE e:

 

• Vorresti avere più CONTATTI dal suo sito web

• Vuoi iniziare a fare pubblicità su Internet per trovare NUOVI CLIENTI

• Vuoi che la tua comunicazione online ti porti finalmente RISULTATI VERI

• Sei stufo che il tuo CONCORRENTE che è meno bravo di te in tutto ti rubi i clienti perché sa usare meglio INTERNET

 

Ci fa sempre piacere confrontarci con gli imprenditori su tutti questi argomenti; clicca il bottone qui sotto, scopriamo insieme come possiamo migliorare il tuo business online!

 

 
LEGGI ANCHE: