Loading...
Loading...
Logo Mangia e Touch

Guida al Web per imprenditori

Perché non devi COPIARE il sito web AZIENDALE dei tuoi concorrenti + 2 consigli per avere un sito che funzioni davvero e non un’inutile fotocopia
16 dicembre 2016

Perché non devi COPIARE il sito web AZIENDALE dei tuoi concorrenti + 2 consigli per avere un sito che funzioni davvero e non un’inutile fotocopia

 

Non fraintendermi. Quando si decide di essere presenti sul web con la propria azienda è utile dare un’«occhiata» a come si stanno muovendo i tuoi concorrenti e a al loro sito web aziendale.

MA

 

Il tuo sito web non deve essere uguale a quello del tuo concorrente

 

In questo articolo ti spiegherò perché se vuoi che il tuo sito web sia davvero utile alla tua azienda, portandoti nuovi clienti, dovresti:

 

  1. Non uniformarti alla concorrenza: NON è DETTO CHE STIA FACENDO LA COSA GIUSTA! 
  2. Non copiare il sito di un concorrente - soprattutto se hai una PMI e la tua idea è copiare dal leader mondiale del settore!

 

----------------

 

La maggior parte dei siti web di PMI italiane sono siti "informativi", cioè siti che si limitano a fornire agli utenti che li visitano tutti i minimi dettagli sulla loro azienda e sui loro prodotti.

 

In realtà come ben sai il tuo sito web aziendale non dovrebbe essere la tua "vetrina" - perché dovresti volere una vetrina poi? - o il tuo biglietto da visita online. O perlomeno non dovrebbe essere SOLO questo.

 

Il tuo sito web aziendale può e deve essere il tuo principale strumento per ricevere  nuovi contatti di clienti in target

 

Capisci bene che se quando arriva il momento di creare il tuo fantastico sito web aziendale ti limiti a copiare contenuti, struttura e schema di quello dei tuoi concorrenti, rischi seriamente di avere i loro stessi risultati.

 

E ti assicuro che molto spesso i risultati dei tuoi competitor sono pari a 0 (per quello che riguarda la presenza online, ovviamente).

 

Se vuoi ottenere risultati > 0 il mio consiglio è di concentrarti su:

 

  • I motivi per cui i tuoi prospect dovrebbero contattare TE e non uno dei tuoi concorrenti
  • La creazione dei contenuti che spiegano questi motivi
  • Il processo attraverso cui l'utente entra per la prima volta in contatto con i tuoi contenuti e finisce per contattarti

 

 

Facciamo un'ipotesi.

Un tuo potenziale cliente si sveglia una mattina e decide che ha bisogno di un prodotto. Cerca su Google e consulta i siti web relativi ai primi 5 risultati di Google.

 

Risultato? Nel 99% dei casi trova 5 siti identici con:

  • Immagini d'archivio e anonime
  • Una pagina CHI SIAMO con storia dell'azienda "Aprimmo la prima sede nel 1975…."
  • Una pagina I NOSTRI VALORI - puntualità cortesia e competenza
  • Prodotti/servizi suddivisi in un certo modo perché "nel nostro settore si è sempre fatto così"

 

Che fa il nostro amico dopo aver visitato questi 5 siti tutti uguali?

 

Poiché tutti i siti sono  uguali la sua percezione è che tutti i prodotti e servizi che ha visto sono uguali (molto probabilmente lo sono): a quel punto l'unica discriminante è il prezzo. Sceglierà semplicemente il prodotto con il pricing più basso.

 

Come evitare tutto questo e far capire al tuo cliente che il tuo prodotto/servizio è proprio quello che sta cercando?

 

L’errore più grave che un imprenditore possa fare riguardo al proprio sito web aziendale è intenderlo come una sorta di “Brochure online”.

 

Uno dei motivi principali è che tutte le tue aziende concorrenti sono online, a portata di clic di ogni singolo potenziale cliente: chiunque grazie a Google in pochi secondi può trovare il sito di un competitor; in pochi minuti può visitare i siti di tutte le aziende che offrono il tuo prodotto nella tua zona.

 

Per questo non ha più senso creare un sito indifferenziato che promuova un prodotto o servizio come fanno tutti gli altri: l’utente web non riuscirebbe a distinguere fra te e loro.

 

È un errore che ho visto fare a molti imprenditori, un vero e proprio mix letale:

 

Investire tantissimo tempo e risorse nel rendere il proprio sito il più possibile SIMILE a quello dei propri concorrenti per la PAURA di sfigurare rispetto a loro (SBAGLIATO)

 

Tralasciare di spiegare al potenziale cliente i motivi per cui dovrebbe contattare LUI e le modalità attraverso cui può farlo in modo semplice e veloce (SBAGLIATISSIMO!!!)

 

RISULTATO?

 

L’imprenditore si trova con un sito uguale a quello di tutti i suoi concorrenti; il fatto che il Sito Web Aziendale sia allineato con la concorrenza lo rassicura e lo fa sentire tranquillo perché così e sicuro di non sfigurare e di non avere particolari problemi.

 

Peccato che il sito in questo modo non gli fa avere costantemente nuovi contatti in target interessati ai suoi prodotti, non sia uno strumento utile per aiutarlo a raggiungere i suoi obiettivi, non lo aiuti ad aumentare il fatturato della sua azienda.

 

A TE COSA INTERESSA DI PIÙ?

 

Il mio punto di vista è che il sito web aziendale debba essere il tuo strumento principale di acquisizione costante di nuovi lead in target: tutto il resto viene dopo.

 

Se vuoi che sia davvero efficace, il tuo sito web dovrebbe essere creato partendo da tre cose:

  • I bisogni del tuo cliente
  • Le caratteristiche del tuo business
  • Gli errori che fanno tutti concorrenti e che tu devi evitare --> Proprio quelli che rischi di imitare copiando il loro sito web!

 

Quindi quando pensi ai contenuti del tuo sito web aziendale cerca di concentrarti su quello che davvero potrebbe aiutare i tuoi clienti e non a quello che "normalmente si mette sul sito web aziendale" - o ancora peggio sulle brochure!!!

 

Nessuno conosce i tuoi clienti e i tuoi prospect meglio di te, sei d'accordo?

 

Allora perché dovresti inserire determinati contenuti sul tuo sito SOLO perché un tuo concorrente lo fa, anche se sai benissimo che non interessano a nessuno dei tuoi clienti?

 

-----------------

 

Il mio consiglio 1: Non farti prendere dalla frenesia di dover andare online a tutti i costi immediatamente con un sito web IDENTICO a quello dei tuoi competitor. Rifletti con calma sulle esigenze dei tuoi clienti, ed eventualmente su quello che MANCA ai siti web dei tuoi concorrenti.

 

Il mio consiglio 2: Quando ti rivolgi a una web agency non limitarti a chiedergli:

 

"Produco biciclette, questa è la lista dei mei 3 competitor, fatemi un sito fatto come il loro ma più bello che faccia capire che sono figo"

 

Parti sempre dai tuoi obiettivi; non pensare al tuo sito web come a una "scocciatura" da smarcare ma come a un'incredibile occasione per aumentare i tuoi clienti e soprattutto non chiedere alla tua prossima web agency una "vetrina" online (che non serve a niente) ma un sito web che sia in grado di portare nuovi clienti alla tua azienda.

 

Glauco

----------------------

 

Ti piacerebbe parlare di questi argomenti direttamente con noi? 

 

Ottima idea! Soprattutto se sei un IMPRENDITORE e:

• Vorresti avere più CONTATTI dal suo sito web

• Vuoi iniziare a fare pubblicità su Internet per trovare NUOVI CLIENTI

• Vuoi che la tua comunicazione online ti porti finalmente RISULTATI VERI

• Sei stufo che il tuo CONCORRENTE che è meno bravo di te in tutto ti rubi i clienti perché sa usare meglio INTERNET

Ci fa sempre piacere confrontarci con gli imprenditori su tutti questi argomenti; clicca QUI scopriamo insieme come possiamo migliorare il tuo business online!

Autore Glauco Manzoni   •   digital marketing |